Additivo permanente per sigillare piccole perdite

Ideale per sigillare dall’interno giunzioni non perfettamente a tenuta che trasudano e piccole perdite che non necessitano di un intervento di sostituzione immediato. Compatibile con altri trattamenti Sentinel, non causa problemi di circolazione.

Caratteristiche

  • Non provoca ostruzioni nell'impianto
  • Compatibile con altri prodotti Sentinel
  • Facile da applicare
  • Idoneo per tutti i metalli, compreso l'alluminio
  • Compatibile con le guarnizioni in gomma
  • Non tossico e non irritante
  • Prontamente smaltibile

Confezioni disponibili

1L liquido LS-12X1L-IT

Sentinel Sigillante Liquido è una soluzione semplice e rapida per sigillare piccole perdite e giunzioni non perfettamente a tenuta che non necessitano di un intervento di riparazione immediato.

Pronto all’uso, si immette velocemente nell’acqua dell’impianto, dove forma una tenuta non rigida, solitamente entro 24 ore, sebbene il tempo possa variare in base al tipo di perdita e alla temperatura. E’ adatto a tutti i tipi di impianti di riscaldamento e compatibile con tutti i tipi di metalli, compreso l’alluminio, e materiali plastici e con gli altri additivi Sentinel che si trovano nell’impianto.

 

 

Un litro di Sentinel Sigillante Liquido è sufficiente per trattare 100 litri di acqua, corrispondenti a un impianto autonomo medio fino a 10 radiatori.

Per impianti di maggiori dimensioni, o nel caso in cui la prima dose si rivelasse insufficiente a ovviare al problema, si consiglia di usare due litri di prodotto. Una volta concluso il dosaggio, azionare normalmente l’impianto per almeno 15 minuti; l’acqua calda favorisce il processo di formazione della tenuta.

Impianti aperti: dosare il prodotto attraverso il vaso di espansione (si richiede sufficiente scarico da un punto basso, a garanzia dell’ingresso di tutto il prodotto nella sezione circolante dell’impianto) o da un punto facilmente raggiungibile.

Impianti chiusi: se l’impianto è vuoto, aggiungere il prodotto in qualsiasi punto comodo, prima di riempire l’impianto. Se l’impianto è pieno, eliminare un volume d’acqua corrispondente prima di immettere il prodotto attraverso un radiatore o un altro punto di accesso.

Domande frequenti

Sentinel Sigillante Liquido è un prodotto destinato al solo trattamento del circuito acqua primario di un impianto di riscaldamento.

Il trattamento dell'acqua degli impianti termici domestici è specificato dalla norma UNI-CTI 8065/89 richiamata dalla legge 46/90 art.7, e dalle norme UNI-CTI 8364/84 e UNI-CTI 9317/89.

La scheda di sicurezza, basata sulla più recente legislazione europea e italiana in materia, è disponibile su richiesta.

 Sentinel Sigillante Liquido
ComposizioneEmulsione acquosa di siliconi.

Aspetto

emulsione acquosa biancastra

Densità

1,0 (a 25°C)

pH (prodotto puro)

7,0 (circa)

Punto di congelamento

0°C

Rischi per la salute
  • Da non usare in acque potabili
  • Non dà reazioni di sensibilità sulla pelle, né effetti irreversibili noti
Misure di primo soccorso

Contatto con la pelle
Lavare abbondantemente con acqua.

Contatto con gli occhi
Lavare abbondantemente con acqua. Consultare un medico.

Ingestione
Diluire il contenuto dello stomaco con molta acqua. Consultare un medico.

Manipolazione
  • Evitare il contatto con pelle ed occhi
  • Tenere al di fuori della portata dei bambini e degli animali
  • Risciacquare a fondo con acqua il contenitore vuoto prima di smaltirlo
Stoccaggio
  • Mantenere i contenitori chiusi in un luogo fresco
Fuoriuscita accidentaleLavare la zona interessata con molta acqua ed inviare allo scarico. In caso di necessità, fare riferimento alla scheda di sicurezza del prodotto.
Rischio di incendi/esplosioniNon infiammabile